UNA PICCOLA GIACCA NERA

the styler_logo

Ha girato mezzo mondo, da Tokyo a New York, da Tapei a Mosca, da Sidney a Parigi, la mostra The Little Black Jacket, prima di approdare a Milano. L’iniziativa itinerante è promossa da Chanel per celebrare uno dei capi più significativi dell’archivio storico della casa fondata da Madame Coco nel 1909, la petite veste noire, appunto, un elemento di vestiario iconico senza essere appariscente, sofisticato nella sua essenzialità, versatile perché  sempre profondamente identico a se stesso. Il direttore creativo della maison, Karl Lagerfeld, ha collaborato con Carine Roitfeld, fino al 2011 direttrice di Vogue France, per creare 113 declinazioni stilistiche di questa giacca nera, inserendola in interpretazioni sempre diverse e coinvolgendo altrettante personalità del mondo dell’arte, della moda e dello spettacolo. Il risultato è una mostra raccolta, raffinata, pregnante di vivaci chiaroscuri e di suggestioni che vanno dal classico allo stravagante; l’allestimento – curatissimo, anch’esso nero e giocato su luci e ombre – è a maggior ragione valorizzato dalla location italiana dell’evento, la Rotonda di via Besana, gioiello intenso e unico nel cuore di Milano. C’è tempo fino al 20 aprile per visitare The Little Black Jacket, prima che continui il suo tour a Dubai.

IMG_0655

L’entrata alla Rotonda di via Besana.

IMG_0671

Milla Jovovich.

IMG_0667

Il modello Max Wanderloo.

IMG_0664

Una regale  Sarah Jessica Parker.

IMG_0665

Tilda Swinton.

IMG_0662

L’attrice francese Virginie Ledoyen in stile Marie Antoinette.

IMG_0657

Laetitia Casta.

IMG_0658

Il designer di Givenchy Riccardo Tisci.

(Nell’immagine in evidenza, in home sul blog, Yoko Ono.)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s