Critical Issue: il meglio e il peggio del 2013

the styler_logo

 

 

Cosa rimarrà nei ricordi di questo 2013? L’elezione di papa Francesco? La nascita del royal baby? Il twerking di Miley Cyrus? La mania dei selfie? Di sicuro speriamo che l’anno nuovo si porti via tanti look davvero imperdonabili visti sui red carpet (e anche su questa rubrica, del resto). Decidere a chi assegnare la palma del peggio vestito è stata impresa assai ardua, perché il mix di cattivo gusto ad opera di stylist avventati si è accanito più del solito sui personaggi dello spettacolo. Fra i più quotati all’ambìto riconoscimento c’è  Kanye West, già citato in questa sede: il rapper, al confronto del cui ego l’Everest sembra un dosso stradale, si distingue spesso per gli outfit alquanto scombinati al punto che ogni tanto viene il dubbio che si cosparga di colla e si butti a caso nell’armadio. Qui lo vediamo mentre fa la posa da duro dopo aver scippato pelliccia e borsa da viaggio alla sciura Baresani, la mia vicina. Per restare in tema di “stravaganza” non possiamo non citare l’italianissimoLapo Elkann, anche se metterlo nella lista dei peggio vestiti è come sparare con un kalashnikov sulla Croce Rossa, sebbene Anne Wintour lo abbia insignito del titolo di “Italiano Meglio Vestito” (e chissà gli altri allora).

Continua a leggere su The Men Issue

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s