20 eventi da non perdere al Festivaletteratura 2014

Per chi ama i libri, trovarsi a Mantova nei giorni settembrini del Festivaletteratura ha qualcosa di unico. Un po’ perché la città già di per sé è un gioiello caldo e raccolto di rara bellezza ed accoglienza. E poi perché dal 1997 – questa è l’edizione della maggior età, la diciottesima – il Festival la anima con cinque giorni completamente dedicati alla letteratura. Si presentano libri, si parla di libri, si comprano libri, si sognano libri: in ogni angolo della città, in ogni sua piazza o teatro o castello, e a ogni ora. L’edizione di quest’anno apre i battenti mercoledì 3 settembre per concludersi poi domenica 7 settembre. In mezzo centinaia di eventi (molti anche gratuiti), 370 ospiti, centinaia di visitatori e – ancora – un’infinità di libri. C’è anche una app per stare al passo con tutto quello che avviene in città e un hashtag dedicato (#FestLet) per non perdersi nessun aggiornamento sui social.

SONY DSC

Nello sterminato calendario di appuntamenti (che si può consultare qui) ne ho scelti venti (e altri dieci dedicati a digitale ed innovazione ne ho selezionati per Wired). L’importante è che ognuno scelga gli appuntamenti del proprio Festivaletteratura, come ognuno predilige i propri libri.

1. Virginia Woolf, la follia, la creatività | mercoledì 3 ore 17.00 – Basilica Palatina di S. Barbara

Eugenio Borgna indaga le correlazioni fra esperienze psicotiche ed esperienze creativi nei romanzi della romanziera inglese.

2. Il giovane Holden: translation slam | giovedì 4 ore 10.30 – Chiesa di S. Maria della Vittoria

La nuova traduzione de The Catcher in the Rye di Matteo Colombo “sfida” quella storica di Adriana Motti sostenuta da Anna Rusconi, con Isabella Zani ad arbitrare.

3. Gipi: Tantestorie | giovedì 4 ore 17.45 – Aula Magna dell’Università

Matteo Stefanelli, studioso di media e fumetti, incontra il più grande autore di graphic novel italiani, indagando il suo gusto per la narrazione.

4. Promenade française: Eric-Emmanuel Schmitt | giovedì 4 ore 18.30 – Piazza Castello

Uno dei più grandi scrittori belgi contemporanei e il tema che più gli sta a cuore ultimamente: l’amore. Lo intervista Carlo Annese.

5. Domenico De Masi: Illuminazione | venerdì 5 ore 11.00 – Tenda Sordello

A guidare le rivoluzioni storiche ed artistiche sono sempre stati gruppi di “illuminati”. E oggi dove possiamo trovare questa illuminazione?

6. Architetti estemporanei | venerdì 5 ore 15.00 – Teatro Bibiena

Michele De Lucchi e Beppe Finessi, autore de Gli attributi dell’architetto, dialogano sul linguaggio spesso indecifrabile di architetti e designer.

7.  Lamarque legge Lamarque e Szymborska | venerdì 5 ore 16.00 – Sacrestia di S. Barnaba

Una lettura che unisce l’incanto infantile delle poesie di Vivian Lamarque e l’ingannevole semplicità dei componimenti di Wislava Szymborska. Con Vanna Mignoli.

8. Se qualcuno mi chiede ancora a cosa serve la letteratura lo ammazzo | venerdì 5 ore 18.30 – Piazza Castello

Un’ora di parole, letture e riflessioni con Stefano Benni e i suoi lettori di tutte le età.

9. Scritture giovani | venerdì 5 e sabato 6 ore 20.30 – Piazza Leon Battista Alberti

Luca Giordano, Florian Kessler e Jemma L. King: giovanis scrittori leggono opere proprie e altrui con l’accompagnamento musicale di Johnny Honda. Con Chicca Gagliardo.

2013_09_04_239-069_b10. Perché l’amore mente e ci piace così | sabato 6 ore 10.00 – Tenda Sordello

Uno dei più sorprendenti nuovi autori italiani, Davide Longo, racconta Otello: non una storia di gelosia, ma di dipendenza dalle storie.

11. Incontrando il Novecento | sabato 6 ore 11.00 – Tenda Sordello

Irene Bignardi racconta la sua fantastica vita di intervistatrice grazie agli incontri coi personaggi fondamentali del ‘900: Borges, Fellini, Garcia Marquez ecc.

12. Nei luoghi e nelle storie della prima guerra mondiale | sabato 6 ore 14.30 – Teatro Bibiena

Paolo Rumiz e Alessandro Scillitani ripercorrono un viaggio attraverso i luoghi della Grande Guerra, per cercare di comprendere l’Europa che eravamo e siamo.

13. Iris Murdoch Renaissance | sabato 6 ore 15.00 – Basilica Palladiana di S. Barbara

La filosofa Luisa Muraro ricorda la figura e i testi della grande pensatrice e scrittrice inglese, legati sempre all’autorevolezza dell’esperienza.

14. The New York Review of Books: The 50 Year Argument | sabato 6 ore 16.30 – Cinema Oberdan

Un film di Martin Scorsese e David Tedeschi che ripercorre la storia e l’archivio del prestigioso giornale culturale americano. Introduce Michael Cunningham.

15. La cucina dei quattro elementi | sabato 6 ore 17.00 – Piazza Castello

Da anni Michael Pollan cerca di sensibilizzare i lettori sui temi dell’equilibrio alimentare e della consapevolezza culinaria. Lo incontra Stefano Salis.

16. Elizabeth Strout: Microcosmi americani | sabato 6 ore 21.15 – Palazzo di S. Sebastiano

Piero Dorfles a colloquio con una delle scrittrici più raffinate e di successo della scena americana contemporanea, premio Pulitzer nel 2009 con Olive Kitteridge.

17. La libera circolazione delle idee e delle storie | domenica 7 ore 10.00 – Basilica Palatina di S. Barbara

Scrivere per cambiare il mondo: è il filo che accomuna Miki Ben-Cnaan, che ha autoprodotto il suo primo libro, e Michela Murgia. Con loro Loredana Lipperini.

18. Mario Brunello: Silenzio, per favore | domenica 7  ore 17.00 – Conservatorio di musica Campiani

Il più grande violoncellista italiano è la sua ricerca spasmodica del silenzio, cercato nelle montagne, nel deserto, nelle periferie industriali. Sulla via della musicalità assoluta.

19. Post Literary World | domenica 7 ore 17.30 – Chiesa di S. Maria della Vittoria

Gianluigi Ricuperati, scrittore e direttore creativo della Domus Academy, ci guida nel mondo delle digital humanities, in un mondo ormai già post-letterario.

20. Michael Cunningham | domenica 7 ore 18.30 – Piazza Castello

Chiude il Festival l’immenso autore de Le ore, Una casa alla fine del mondo e dell’ultimo La regina delle nevi. Un incontro con Massimo Vincenzi per parlare dei suoi temi fondanti: il sentimento del tempo, le relazioni, la morte.

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s